Lavoro: le bugie del regime

Partito Comunista Italiano Federazione di Varese

DA:   http://www.comunisti-italiani.it/2016/04/02/il-lavoro-una-situazione-drammatica/

lavoro

di Giorgio Langella*

Solo qualche settimana fa il governo e la maggior parte degli organi di informazione ci facevano sapere degli straordinari risultati delle “riforme” sul lavoro di Poletti e Renzi. Disoccupazione in calo, occupazione in crescita, grandi opportunità di lavoro. Un successo. I pochi che osavano porre alcuni interrogativi e, magari, interpretare con maggiore attenzione i dati divulgati dall’ISTAT (non così positivi come voleva la propaganda di regime) venivano definiti “gufi”, menagrami anti-italiani. Tutto andava bene, anzi, meglio.

Ed ecco che i dati diffusi dall’ISTAT e relativi a febbraio sono tutt’altro che positivi. Ci dicono che sono causa della diminuzione degli incentivi regalati alle imprese e che, cercando bene, qualche dato risulta positivo (il tasso della disoccupazione giovanile che è leggermente calato dello 0,2% ma che rimane sempre il più alto tra i paesi europei: 39,1%).

A febbraio 2016 (stima ISTAT) la forza lavoro è pari…

View original post 249 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: