Insediamenti della Lagozza e della Lagozzetta

Numerosi sono gli insediamenti della Provincia di Varese associati al sito seriale UNESCO “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino”. Tra questi la Lagozza di Besnate si distingue per aver dato nome all’omonima cultura.

Il bacino della Lagozza, oggi prosciugato, un tempo era occupato da una vasta palude con basso fondale.
Le prime testimonianze di un insediamento preistorico vennero alla luce nel 1875-1877 e le ricerche archeologiche successive permisero di individuare le strutture di una palafitta e di raccogliere numerosi reperti.

Di particolare interesse sono gli strumenti per la tessitura e i resti paleobotanici che testimoniano non solo lo sfruttamento delle risorse del bosco ma anche la coltivazione dei cereali sui declivi delle colline. Il villaggio fu abitato all’inizio del III millennio a.C. e fu forse abbandonato poco dopo a seguito di un incendio.

A poca distanza fu individuata, sempre nel XIX secolo, una seconda area detta Lagozzetta. I reperti, tra i quali si ricordano un grosso recipiente e un lungo bastone con manico curvo in legno, datano l’insediamento ad un periodo di poco successivo a quello della Lagozza.

www.palafittes.org

Tag:

Una Risposta to “Insediamenti della Lagozza e della Lagozzetta”

  1. Maurizio Says:

    L’ha ribloggato su Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: