Archive for 29 agosto 2019

Fridays for Future, Dichiarazione di Losanna sul Clima

agosto 29, 2019

Fridays for Future, Dichiarazione di Losanna sul Clima
(Foto di https://www.facebook.com/FridaysItalia)

Per la prima volta dalla nascita del movimento Fridays For Future (FFF), più di 400 giovani attivisti e attiviste, provenienti da 38 paesi, lanciano un chiaro appello ad agire, mediante 3 Richieste fondamentali volte a contrastare l’Emergenza Climatica. Si sono uniti per creare un documento comune: la Dichiarazione di Losanna sul Clima e chiedono ai politici, ai governi e alle istituzioni di attivarsi subito.

Questo atto non vincolante è il risultato di un processo partecipativo avvenuto nel corso del primo importante vertice di FFF tenutosi a Losanna dal 4 al 9 agosto.

Ogni partecipante ha avuto l’opportunità di esprimere le proprie opinioni. Le varie parti costituenti della Dichiarazione sono state discusse a fondo e infine approvate.

La Dichiarazione esprime un’unità d’intenti e 3 Richieste principali:

1- Garantite Giustizia Climatica, nel rispetto dell’equità.

2- Contenete l’aumento della temperatura media globale entro gli 1,5 °C rispetto al livello pre-industriale.

3- Seguite la Scienza più autorevole e unita attualmente disponibile.

Il documento propone inoltre a coloro che detengono il potere dei punti di partenza per possibili Piani d’Azione sul Clima. La dichiarazione può ora essere approvata dai Gruppi locali, regionali e nazionali al fine di unire e rafforzare il movimento attraverso dei valori e dei principi condivisi, mantenendo al contempo la forza collettiva derivante dall’essere un movimento che si è costituito dal basso e in continua evoluzione.

Dinnanzi all’immobilismo dei governi, gli attivisti climatici di FFF continueranno a scioperare. Stanno organizzando uno Sciopero Globale per il Clima nella settimana dal 20 al 27 settembre 2019 (ndr. il 27 per l’Italia).

In linea con la Dichiarazione e le Richieste in essa formulate, un gruppo di attivisti e attiviste ha lanciato l’Iniziativa dei Cittadini Europei “Actions on Climate Emergency”, che verrà aperta alla raccolta di firme nel mese di settembre.

“Le persone spesso ci chiedono che cosa mai vogliano i ragazzi che scioperano da scuola. Ecco cosa vogliamo.”

(Nino Preuss, 15 anni, attivista climatico svizzero)

“Nessuno può sconfiggere la crisi climatica da solo. L’unica via d’uscita da questo disastro è che le persone si uniscano e agiscano insieme. La Dichiarazione di Losanna sul Clima è il risultato di tale impegno, qualcosa che devono iniziare a fare anche tutti i politici. Ora. “

(Luisa Neubauer, 23 anni, attivista climatica, tedesca)

“La Dichiarazione di Losanna sul Clima, scritta da così tanti giovani provenienti da altrettanti paesi è un chiaro appello all’azione. Questa esemplare Dichiarazione potrebbe benissimo segnare l’inizio di un grande cambiamento e di una nuova epoca, una straordinaria speranza per molti scienziati e per l’umanità intera.”

(Beat Brunner, revisore esterno del Report Speciale IPCC sul riscaldamento globale a 1,5°C)

A questo link trovate il testo della Dichiarazione e il CS scaricabile.

https://www.fridaysforfutureitalia.it/dichiarazione-di-losanna

 

Meeting Minutes

agosto 29, 2019
Meeting Minutes:un testo da acquistare e leggere in questa estate
 
 
«Trovo bella la vita, e mi sento libera. I cieli si stendono dentro di me come sopra di me. Credo in Dio e negli uomini e oso dirlo senza falso pudore. La vita è difficile, ma non è grave. Dobbiamo prendere sul serio il nostro lato serio, il resto verrà allora da sé: e “lavorare sé stessi” non è proprio una forma di individualismo malaticcio.
Una pace futura potrà esser veramente tale solo se prima sarà stata trovata da ognuno in sé stesso – se ogni uomo si sarà liberato dall’odio contro il prossimo, di qualunque razza o popolo, se avrà superato quest’odio e l’avrà trasformato in qualcosa di diverso, forse alla lunga in amore se non è chiedere troppo. È l’unica soluzione possibile. E così potrei continuare per pagine e pagine. Quel pezzetto d’eternità che ci portiamo dentro può esser espresso in una parola come in dieci volumi. Sono una persona felice e lodo questa vita, la lodo proprio, nell’anno del Signore 1942, l’ennesimo anno di guerra.»
(Diario, pp. 126-127)

Plowshares’ Motions Denied, Trial Set for October 21

agosto 29, 2019

28.08.2019 – US, United States – Pressenza New York

Plowshares’ Motions Denied, Trial Set for October 21

Yesterday, 509 days after their arrest, a federal judge denied all the pre-trial motions by the our friends. Today, the judge set their trial date: Monday, October 21, 2019 with jury selection beginning at 9 a.m.

The Plowshares had urged U.S. District Judge Lisa Godbey Wood to dismiss their charges for numerous legal reasons as well as the fact that the hundreds of first strike nuclear weapons on the submarines based at Kings Bay Naval Base are illegal and immoral.

The judge found the Plowshares did establish a prima facie case under the Religious Freedom Restoration Act because they were sincerely religiously motivated to challenge the nuclear weapons at the Naval Base. Wood also found that the government’s actions substantially burdened their right to exercise their religious beliefs. However, the judge went on to rule that the government had a compelling interest in keeping unauthorized people out of the base and the prosecution of the Plowshares activists was the least restrictive means of protecting the safety of the base.

The Plowshares argued that the government bringing multiple duplicative charges threatening 25 years is far from the least restrictive option to keep unauthorized people out of the base. On April 4, 2018 the seven activists entered the naval base in St. Mary’s, GA. They undertook various nonviolent actions such as pouring blood, hammering on a statue of a Trident II D5 missile, and placing crime scene tape in front of the entrance to a headquarters building.

“We took these actions to say the violence stops here, the perpetual war stops here – at Kings Bay, and all the despair it represents,” said Clare Grady, one of the Kings Bay activists. “We took these actions grounded in faith and the belief that Jesus meant what He said when He said, ‘Love your enemies,’ and in so doing offers us our only option for hope.”\

The judge’s 19-page opinion denying the motions will be posted at www.kingsbayplowshares7.org.

SIGN OUR PETITION:  petition.

Monthly vigil at the Kings Bay submarine base on the third Saturday of the month, usually from 10 a.m. to 1 p.m.


Yolanda - "Det här är mitt privata krig"

Kreativ text, annorlundaskap, dikter, bipolaritet, Aspergers syndrom, samhällsdebatt

Pioniroj de Esperanto

esplori la pasinton por antaŭenrigardi = esplorare il passato per guardare avanti

Haoyan Do

stories about English language and people in Asian communities in America and in Asia.

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Luciana Amato

Parole e disincanto

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Acquistaditutto.com

acquistionline,venditeonline,sport,casa,smartwatch,smartphone,iPhone,integratori,cucina,motori,pizza,pasta,

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

among Friends

the blog of four Quakers

Medicina, Cultura, e Legge

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie. Autore: Stefano Ligorio

Quaker Scot

Occasional thoughts from Troon and beyond

Gioia per i libri

Recensioni - Poesie - Aforismi

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.