Binario 17, Giorno della Memoria. Disegni non cita Omosessuali, Rom e Testimoni di Geova

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

27.01.2020 – Torino – Fabrizio Maffioletti

Binario 17, Giorno della Memoria. Disegni non cita Omosessuali, Rom e Testimoni di Geova
(Foto di Fabrizio Maffioletti)

Questa sera dal binario 17 della stazione di Porta Nuova, binario dal quale partivano i treni della deportazione, veicoli del viaggio della morte per milioni di vittime dei campi di concentramento, è partita una fiaccolata in memoria delle vittime dell’incancellabile vergogna perpetrata nel secolo scorso.

Riportiamo alcuni passi del discorso di Dario Disegni, presidente della Comunità Ebraica:

"E quindi tocca a noi farci testimoni dei testimoni. Significa lavorare soprattutto con le giovani generazioni. Il lavoro incessante che viene svolto nelle nostre città, in tutto il Paese con le scuole, per educare i giovani sono un lavoro assolutamente fondamentale, perché tramandare la memoria vuol dire fondamentalmente creare i presupposti per un impegno civile nella nostra società perché ogni forma di razzismo, di antisemitismo, ma più in generale di odio e d'intolleranza verso tutti i diversi. Grazie a tutti per partecipare a…

View original post 239 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: