Condivisone nucleare e acquisto di nuovi aerei e portaerei per armi atomiche

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

12.05.2020 – IALANA – Pressenza Berlin

Quest’articolo è disponibile anche in: Tedesco

Condivisone nucleare e acquisto di nuovi aerei e portaerei per armi atomiche

All’interno della NATO esiste ancora la condivisione nucleare, sebbene – ai sensi dell’articolo II del Trattato di Non Proliferazione Nucleare (TNP) e dell’articolo III del Trattato della Germania del 12.9.1990 – tutti gli stati sprovvisti di armi atomiche abbiano rinunciato in maniera vincolante, per il diritto internazionale, al potere discrezionale sia diretto che indiretto sulle stesse. In base alla condivisione nucleare:

(1) la Germania, i Paesi Bassi, il Belgio, l’Italia e la Turchia continuano a partecipare al Gruppo di Pianificazione Nucleare della NATO;

(2) nei bunker segreti in Germania, nei Paesi Bassi, in Belgio, Italia e Turchia si continuano a stipare un numero indefinito di armi atomiche con una potenza distruttiva maggiore rispetto a quelle utilizzate a Hiroshima e Nagasaki. In caso di conflitto o guerra queste armi potrebbero essere messe a disposizione delle forze militari degli stati…

View original post 1.492 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: