Il vecchio nella casa di pietra

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

02.06.2020 – Vitoria-Gasteiz (Spagna)-Ali Salem Iselmu Abderrahaman

Quest’articolo è disponibile anche in:Spagnolo

Il vecchio nella casa di pietra

Quando mi avvicinai a quel cane, notai una certa tristezza nei suoi occhi, lo chiamai più volte per nome e gli offrii una ciotola piena di cibo. Non è venuto, mi ha guardato con una certa diffidenza. Stava radunando le capre. Era sempre a sud del gregge, annusando i sentieri che doveva prendere ogni giorno.

Gli enormi muri di pietra, dove viveva il loro proprietario. Quel vecchio con la barba bianca, lo sguardo misterioso e il sorriso permanentemente disegnato sulle labbra. Ti portava sempre nel passato più remoto, quando iniziava a parlare di come le dune, con il passare del tempo, siano avanzate sulla scarsa vegetazione, fino a circondare quella catena montuosa che funge da rifugio per il profondo pozzo, che è ancora l’unico punto in cui uomini e animali vanno in cerca d’acqua.

Il…

View original post 494 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: