La Francia e il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN): malafede e negazione

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

17.02.2021Le blog de Paul Quilès

La Francia e il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN): malafede e negazione

In questo testo, preciso e chiaro allo stesso tempo,Marc Finaud*mostra come il discorso delle autorità francesisugli armamenti nucleari siafatto di malafede e di negazione.

******

IlTrattato di Proibizione delle Armi Nucleari(TPAN) è entrato in vigore il 22 gennaio 2021 dopo aver superato le 50 ratifiche. È il risultato di una mobilitazione internazionale senza precedenti. Tuttavia, come le altre potenze nucleari,la Francia lo rifiuta definitivamenteesi ostinanellasua negazione del rischio esistenzialeche incombe sull’umanità e sul pianeta a causadelle arminucleari.

Ne è testimone lo scambio surreale tra il deputatoJean-Paul Lecoqe il ministro dell’Europa e degli Affari esteri,Jean-Yves Le Drian, durante laseduta del 26 gennaioscorso all’Assemblea Nazionale.

Dopo essersi congratulato per questo risultato di “anni di mobilitazione” della società civile, il deputato ha chiesto se la Francia avesse “finito per riconoscere questa norma…

View original post 884 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: