Lo sguardo selettivo

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Lo sguardo selettivo

05.04.2021 – Cuenca, Ecuador-Carolina Vásquez Araya

Lo sguardo selettivo
(Foto di Oleg Yasinsky)

Ogni giorno circa cinquecento bambini e adolescenti attraversano la frontiera settentrionale

Una delle peggiori violazioni contro i bambini e gli adolescenti viene perpetrata davanti agli occhi di tutto il mondo, senza provocare la minima reazione né innescare la volontà di cercare una soluzione. Non c’è riguardo per il vasto numero di bambini e adolescenti in fuga dai loro paesi di origine in cerca di rifugio. Indipendentemente dal motivo di questo esodo, è chiaro alla comunità internazionale come le attività statunitensi abbiano distolto l’attenzione al problema e, sotto le politiche razziste e xenofobe di Donald Trump, abbiano trasformato le strutture di confine in un campo di concentramento che ricorda la prigione di Guantanamo.

Bambini e adolescenti di tutte le età sono stati rinchiusi in questi immensi magazzini, separati dai genitori e senza assistenza psicologica. Tutto ciò…

View original post 413 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: