La spesa militare mondiale sale a quasi 2000 miliardi di dollari nel 2020

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

La spesa militare mondiale sale a quasi 2000 miliardi di dollari nel 2020

Secondo i nuovi dati pubblicati ieri dall’Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma (SIPRI), la spesa militare globale è salita a 1981 miliardi di dollari lo scorso anno, con un aumento del 2,6% in termini reali dal 2019. I cinque maggiori compratori di armi del 2020 sono stati Cina, Stati Uniti, India, Russia e Regno Unito, rappresentando insieme il 62% della spesa militare globale. Le spese militari della Cina sono cresciute per il ventiseiesimo anno consecutivo.

Le spese militari aumentano nel primo anno della pandemia

L’aumento del 2,6% della spesa militare mondiale è avvenuto nell’anno in cui il prodotto interno lordo (PIL) è diminuito del 4,4% (previsione ottobre 2020 del Fondo Monetario Internazionale), in gran parte a causa delle ripercussioni economiche causate dalla pandemia da Covid-19. Di conseguenza, la spesa militare in percentuale del PIL – il peso della spesa militare – ha raggiunto una media globale del 2,4%…

View original post 1.041 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: