Quando in Italia? Spagna, il governo Sánchez approva la “legge trans” a tutela delle minoranze sessuali

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

29.06.2021-Lorenzo Poli

Spagna, il governo Sánchez approva la “legge trans” a tutela delle minoranze sessuali
(Foto di archivio Pressenza)

Il disegno di legge per l’uguaglianza reale ed effettiva delle persone trans e per la garanzia dei diritti delle persone LGTBIQ+, noto come “legge trans”, è stato approvato oggi dal Consiglio dei Ministri spagnolo, dando inizio al dibattito parlamentare.

Dopo mesi di blocco, dibattito interno e critiche del Partito Popolare e di alcuni esponenti del Partito Socialista dei Lavoratori Spagnolo, il governo guidato da Pedro Sánchez è riuscito a far approvare questa bozza, che introduce l’autodeterminazione di genere e la possibilità per una persona trans di cambiare sesso e nome.

La misura più rilevante è che chiunque può autodeterminare il proprio genere senza bisogno di referti medici o psicologici.Tuttavia la nuova normativa include molte altre modifiche relative alla maternità e alla genitorialità, con l’inclusione delle persone LGTBIQ+ nell’ambiente educativo e lavorativo e con il riconoscimento di altre identità.

La Ministra delle Pari…

View original post 148 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: