Amazon Europa: record di vendite e nemmeno un centesimo di imposte

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Amazon Europa: record di vendite e nemmeno un centesimo di imposte
(Foto di CC Wikimedia)

Attac sollecita la rapida ed efficace attuazione dell’imposta minima e dell’imposta complessiva di gruppo.

Recentemente i media hanno riportato la notizia che Amazon EU S.a.R.L. in Lussemburgo non ha pagato nemmeno un centesimo di tasse nel 2020, nonostante un nuovo fatturato record di 44 miliardi di euro. Il gruppo ha ricevuto addirittura un credito d’imposta di 56 milioni di euro.

Amazon trasferisce in capo alla propria filiale lussemburghese gli utili realizzati in Regno Unito, Francia, Germania, Austria, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Spagna e Svezia.

“Amazon è probabilmente non solo l’azienda con i maggiori profitti, ma anche il re degli espedienti fiscali durante la pandemia da Coronavirus”, sostiene Alfred Eibl del gruppo di lavoro tedesco sui mercati finanziari e la fiscalità di Attac. “In un momento in cui gli Stati hanno bisogno di miliardi per far fronte ai costi della pandemia, non possiamo più assistere impotenti all’elusione…

View original post 165 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: