Sono iniziati i licenziamenti. Non di persona ma via email. “Tempi moderni” di Draghi…

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

La Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto chiude all’improvviso: 152 licenziati con una mail

Alla fine del turno, sabato pomeriggio, l’azienda ha comunicato lo stop con una mail: tutti in ferie, poi permesso retribuito fino alla chiusura definitiva. La Fiom: «Presidieremo i cancelli e difenderemo i posti di lavoro»

Di Rosella Redaelli su Corsera

La Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto chiude all'improvviso: 152 licenziati con una mail

L’annuncio della chiusura dello stabilimento è arrivato via mail, a fine turno.Una doccia fredda peri 152 addetti della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto(Monza e Brianza),azienda storicafondata nel 1880, leader nellaproduzione di ruote in acciaioper veicoli, camion, autobus e rimorchi con clienti del calibro di Iveco, Daimler, Volvo. «Crisi aggravata dalla pandemia», scrive nella mail ai lavoratori il Fondo Quantum Capital Partner, che detiene la proprietà.I lavoratori sono stati messi in ferie per poi andare in permesso retribuito fino alla chiusura definitiva dello stabilimento.

Tra gli addetti…

View original post 347 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: