Gli Stati Uniti aggiungono la Turchia all’elenco dei paesi implicati nell’uso di bambini soldato

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

05.07.2021-Murat Cinar

Gli Stati Uniti aggiungono la Turchia all’elenco dei paesi implicati nell’uso di bambini soldato

Gli Stati Uniti d’America, il primo luglio, hanno aggiunto la Turchia nell’elenco di quei paesi implicati nell’uso di bambini soldato nel 2020. L’amministrazione statunitense così ha inserito per la prima volta un alleato della NATO in tale elenco, questa decisione ovviamente rischia di complicare ulteriormente i già tesi legami tra Ankara e Washington.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha stabilito nel suo Trafficking in Persons (TIP) del 2021 che la Turchia stava fornendo un “sostegno tangibile” alla brigata armata di Sultan Murad in Siria, una fazione dell’opposizione siriana che Ankara ha a lungo, sostenuto e un gruppo che Washington accusa di aver reclutato e utilizzato bambini soldato in questi ultimi anni.

Secondo l’agenzia di notizia Reuters, un alto funzionario del Dipartimento di Stato ha fatto riferimento all’uso di bambini soldato in Libia, affermando che Washington sperava di lavorare con Ankara sulla questione per affrontarla.

View original post 672 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: