Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Meeting Minutes del 26/1/2021

gennaio 26, 2021

Meeting Minutes del 26/1/2021: tutti i nostri siti riportano “quaccheri cristiani non evangelici” visto che la Bibbia non è un caposaldo ma il solo Spirito Santo che continua a parlare anche oggi e non solo 2000 anni fa.

Regno di Dio non significa altro che essere pii, onesti, puri, miti, mansueti, benigni, ripieni di ogni virtù e di ogni grazia, sì che Dio abbia in noi il suo possesso ed Egli solo sia, viva e governi in noi.
Martin Lutero

Benedizione per Patrick Zaki e i genitori di Giulio Regeni

Benedizione profetica di Mosè


1 Questa è la benedizione con la quale Mosè, uomo di Dio, benedisse i figli d’Israele, prima di morire. 2 Disse dunque:
«Il SIGNORE è venuto dal Sinai,
è spuntato per loro dal Seir,
ha sparso la sua luce dal monte di Paran,
è venuto dalle miriadi sante;
dalla sua destra usciva il fuoco della legge per loro.
3 Certo, il SIGNORE ama i popoli;
tutti i suoi santi sono nella tua mano.
Essi si abbassano ai tuoi piedi
e raccolgono le tue parole.
4 Mosè ci ha dato una legge,
eredità dell’assemblea di Giacobbe;
5 ed egli è stato re in Iesurun,
quando si adunavano i capi del popolo
e tutte insieme le tribù d’Israele.
6 Viva Ruben! che egli non muoia;
e i suoi uomini siano numerosi!».
7 E questo egli disse per Giuda: «Ascolta, SIGNORE, la voce di Giuda
e riconducilo al suo popolo;
con tutte le sue forze egli lotta per la sua causa;
tu gli sarai di aiuto contro i suoi nemici!»
8 Poi disse di Levi:
«I tuoi tummim e i tuoi urim
appartengono all’uomo fedele che ti sei scelto,
che tu mettesti alla prova a Massa,
e con il quale contestasti alle acque di Meriba.
9 Egli dice di suo padre e di sua madre: “Non lo vedo!”
Non riconosce i suoi fratelli,
e nulla sa dei propri figli;
perché i Leviti osservano la tua parola
e sono i custodi del tuo patto.
10 Essi insegnano i tuoi statuti a Giacobbe
e la tua legge a Israele;
mettono l’incenso sotto le tue narici
e l’olocausto sopra il tuo altare.
11 O SIGNORE, benedici la sua forza
e gradisci l’opera delle sue mani.
Spezza le reni a quelli che insorgono contro di lui,
e colpisci i suoi nemici, sì che non possano rialzarsi».
12 Di Beniamino disse:
«Egli, il prediletto del SIGNORE,
abiterà al sicuro presso di lui.
Il SIGNORE gli farà sempre riparo
ed egli riposerà tra le sue colline».
13 Poi disse di Giuseppe:
«Il suo paese sarà benedetto dal SIGNORE
con i doni più preziosi del cielo; con la rugiada,
con le acque profonde dell’abisso,
14 con i frutti più preziosi che il sole matura,
con quanto di meglio germoglia ogni luna,
15 con i migliori prodotti dei monti antichi,
con i doni più preziosi dei colli secolari,
con i doni più preziosi della terra e di quanto essa racchiude.
16 Il favore di colui che stava nel pruno
venga sul capo di Giuseppe,
sulla fronte di colui che è principe tra i suoi fratelli!

In questa data nel 1868 (26 gennaio), James Mott morì. (Nato il 20 giugno 1788.) Quaker (Hicksite). Pacifista. Abolizionista. Suffragista. Nel 1833 James ha partecipato alla riunione di fondazione dell’American Anti-Slavery Society a Philadelphia. Successivamente aiutò a fondare la Pennsylvania Anti-Schiavitù con sua moglie, Lucretia (Coffin) Mott. Nel 1848 ha presieduto la Convenzione delle Cascate Seneca, la prima convention per i diritti delle donne, dove Lucretia era la principale relatrice. Nato a Cow Neck, Long Island, New York. Morto a Brooklyn, New York. Seppellito nella Fair Hill Burial Ground, 9° & Cambria Streets, Philadelphia, accanto a Lucretia.~ La Marginale Mennonite Society Heroes Serie City

Potrebbe essere un'immagine raffigurante natura

In memoria di ieri:

In questa data nel 1871 (25 gennaio), Thomas Garrett morì. (Nato il 21 agosto 1789.) Quacchero. Pacifista. Abolizionista. Leader nella Underground Railroad a Wilmington, Delaware. Thomas ha svolto il suo lavoro in aperta sfida dei cacciatori di schiavi e del sistema schiavo. Tutti in città sapevano che la casa Garrett, al 227 di Shipley Street, era un paradiso per gli schiavi fuggitivi. Per quanto riguarda il pacifismo, Thomas non era un assolutista. Ha detto che, in un caso in cui potrebbe essere attaccato, sarebbe accettabile difendersi cercando di sottomettere i suoi aggressori. Seppellito nella Friends Meeting House Burial Ground, 4 th & West Streets, Wilmington, Delaware.~ La Marginale Mennonite Society Heroes Serie City

Buon compleanno, Dagmar Wilson (Jan. 25, 1916-gennaio. 6, 2011). Femminista. Artista. Illustratrice dei libri per bambini. Attivista anti-guerra. Attivista anti-nucleare. Co-fondatore di Women Strike for Peace. Nata a New York. Morta a Washington, D.C.~ La serie degli eroi della società mennonita marginale

In questa data nel 1907 (25 gennaio), Isabella Beecher Hooker morì. (Nato il 22 febbraio 1822.) Femminista. Suffragista. Abolizionista. Docente. Organizzatrice. Ha aiutato a fondare la New England Woman Suffrage Association. Quando suo fratello, Reverendo. Henry Ward Beecher, diventato coinvolto in uno scandalo di adulterio, Isabella si è schierata con gli accusatori. Di conseguenza è stata esclusa dalla sua famiglia per anni. Suo fratello l’ha anche pronunciata pazza. (Il reverendo era colpevole, tra l’altro) Più tardi nella vita Isabella è stata coinvolta nello spiritualismo. Seppellita nel cimitero di Cedar Hill, Hartford, Connecticut.~ La serie Heroes Graveyards

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "ARCIGAY zioneLB eGB+) OMOCAUSTO la memoria dei triangoli dimenticati ARCIGAY DoTrans ARCIGAY 一ಎడ ARCIGAY Mercoledì 27 Gennaio ore 21 Evento deatoda: Incontro a cura di Claudio Tosi, Presidente Arcigay Genova EVENTO ONLINE A MvimenoPasess"

Sulla pagina facebook

DOMANI ALLE ORE 21:00

OMOCAUSTO. La memoria dei triangoli dimenticati

Facebook Live

Speriamo che il Governo cada

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Speriamo per il bene dell’antifascismo che il Governo cada e non si ricostituisca… dovranno fare una profonda autocritica per essersi alleati con una forza populista come il M5S.Gli farà bene stare sui banchi della opposizione per riscoprire la identità negata. Renzi non è uno scemo. Anche se non lo ho mai votato e mai lo voterò

Maurizio Benazzi

View original post

«E allora le foibe?» Ne parliamo con lo storico Eric Gobetti

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

25.01.2021-Lorenzo Poli

«E allora le foibe?» Ne parliamo con lo storico Eric Gobetti
(Foto di profilo Facebook)

«E allora le foibe?» è diventato il refrain tipico di chi sostiene che si parla troppo della Shoah e che si parla troppo poco delle Foibe. In realtà sono gli stessi che non si preoccupano dell’esistenza di altri genocidi da ricordare, come quello degli indigeni americani o degli aborigeni australiani, ma piuttosto usano questo refrain retorico per legittimare la loro posizione: il risorgente nazionalismo italico, azzittendo l’avversario. Ma di cosa parliamo quando parliamo di Foibe? Cosa è successo realmente?

A leggere gli articoli dei giornali e a sentire le dichiarazioni dei politici sul numero delle vittime delle foibe sembrano «Decine di migliaia», «centinaia di migliaia», fino a «oltre un milione». Negli anni, tutta la vicenda dell’esodo istriano-dalmata è diventata oggetto di polemiche sempre più forti e violente, frutto di una strumentalizzazione politica del tema. Questo libro, “E allora le foibe?”( appena uscito…

View original post 1.751 altre parole

La militarizzazione della pandemia

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

25.01.2021-Antonio Mazzeo

La militarizzazione della pandemia
(Foto di http://antoniomazzeoblog.blogspot.com/)

Intervista a Antonio Mazzeo a cura di Gruppo Pandemico

L’essenzialità delle armi

Nel corso della pandemia l’industria militare non si è mai fermata, la produzione di armamenti non si è mai interrotta e gli investimenti per la difesa, considerati un volano indispensabile per la ripartenza,sono ricompresi nell’idea malsana di “crescita”che ci ha portato al disastro, e che continua a rappresentare l’orizzonte malato delle scelte politiche ed economiche nazionali e internazionali. Perché anche in tempi di coronavirus non abbiamo assistito a nessuna riconversione, nemmeno temporanea, della produzione bellica a favore di quella medico-sanitaria?

Se diamo un’occhiata al complesso militare-industrale transnazionale, in questo ultimo anno quello che emerge e turba le coscienze è che la pandemia da Coronavirus è stata un’occasione storica unica – così come nei tempi funestati dai peggiori conflitti bellici – per moltiplicare profitti e sviluppare l’export di sistemi di distruzione e…

View original post 947 altre parole

Cinque anni fa la scomparsa di Giulio Regeni. Oggi alle 19.41 coloriamo i social di giallo

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

25.01.2021 – Stefano Corradino-Articolo 21

Cinque anni fa la scomparsa di Giulio Regeni. Oggi alle 19.41 coloriamo i social di giallo
(Foto di Articolo 21)

Era uscito dalla casa dove abitava in via Yambo, al Cairo, e si incamminava verso la metropolitana. Giulio Regeni, 28enne friulano, di Fiumicello. Una laurea in materie umanistiche e poi il dottorato a Cambridge che lo aveva portato in Egitto per svolgere una ricerca sui sindacati indipendenti e una tesi sull’economia locale.

Polizia ed esercito quel 25 gennaio di cinque anni fa presidiavano le strade. Era il quinto anniversario della rivolta di Piazza Tahir che aveva condotto nelle piazze migliaia di persone contro il presidente egiziano Mubarak. Giulio è alla metro di El Behoos. Invia un messaggio dalla chat di Facebook alla sua fidanzata. Sono le 19.41. E qui si perdono le sue tracce.

Il 3 febbraio, dopo nove giorni il suo corpo viene ritrovato ai bordi dell’autostrada Cairo-Alessandria. Ci sono evidenti segni di tortura. Chi è stato? E…

View original post 423 altre parole

Sulle Alpi fra Francia e Italia respingimenti illegali di persone migranti

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Continuano le operazioni di controllo ed espulsione delle forze dell’ordine francesi nonostante sia già stata sancita l’irregolarità di tali pratiche 

Sabato 16 gennaio 2021, poco prima delle 16, l’elicottero del soccorso alpino ha fatto scendere una famiglia di persone migranti al posto di frontiera del Monginevro invece di portarla in ospedale come consuetudine. Siamo in alta valle di Susa, sulle montagne che dal Piemonte portano in Francia, diventate in questi anni luogo di passaggio di tante persone che cercano di proseguire il proprio viaggio di speranza iniziato per lo più in Medio Oriente e in Africa, migliaia di km prima.

«Il modo in cui è avvenuto questo salvataggio, ad un’altitudine di oltre 2000 metri, di un bambino di pochi giorni, di suo fratello di appena un anno e dei loro genitori costituisce una nuova escalation del governo francese nel non rispetto per i diritti fondamentali e nella messa in pericolo…

View original post 607 altre parole

As Death Toll Tops 410,000, Biden Pushes “Wartime Effort” to Fight COVID. But Could More Be Done?

gennaio 25, 2021

Ecumenics without churchs by www.quaccheri.it

24.01.2021 – Washington D.C.-Democracy Now!

This post is also available in:Spanish

As Death Toll Tops 410,000, Biden Pushes “Wartime Effort” to Fight COVID. But Could More Be Done?
(Image by Democracy Now!)

On his first full day in office, President Joe Biden unveiled a 198-page national plan to tackle the coronavirus pandemic as the U.S. death toll tops 410,000. He signed 10 executive orders to create a new national COVID-19 testing board, to help schools reopen, to mandate international travelers to quarantine upon arrival, and to require masks on many forms of interstate transportation.

Biden also invoked the Defense Production Act to increase COVID-19 testing and the production of vaccine supplies, saying a wartime effort is needed to combat the virus. “It just feels like the federal government is back, the federal government is going to play a constructive and helpful role in this pandemic and the pandemic response. And that’s critical,” says Dr. Ashish Jha, dean of the Brown University School of Public…

View original post 48 altre parole

Restituire tutti i tesori coloniali

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

24.01.2021Colonialism Reparation

Restituire tutti i tesori coloniali

Colonialism Reparation chiede il rimpatrio dei resti e la restituzione definitiva di tutti i tesori saccheggiati dagli ex colonizzatori come primo passo nella direzione della Riparazione dei danni del colonialismo, smettendo di ostacolare un passo inevitabile dell’evoluzione umana.

In questi mesi sono proseguite le richieste di rimpatrio dei resti e di restituzione definitiva dei tesori, così come i tentativi da parte di alcuni ex colonizzatori di ostacolare questo passo inevitabile dell’evoluzione umana.

Il 22 maggio 2020 ilMinistro della cultura e degli sport della Grecia Lina Mendoniha rinnovato la richiesta di restituzione dei marmi del Partenone, asportati da Thomas Bruce VII conte di Elgin durante il periodo coloniale, al British Museum di Londra nel Regno Unito.

Il 12 giugno 2020 l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umaniha pubblicato la bozza del rapportoRimpatrio di oggetti cerimoniali e resti umani ai sensi…

View original post 516 altre parole

Meeting Minutes

gennaio 25, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Meeting Minutes

5 anni fa, l’ultimo giorno che Giulio visse da uomo libero.Il male brutale che ha subito non può e non deve restare impunito, facciamo rumore. Il #25gennaio è il giorno di Giulio, e di tutti noi.

Preghiera per Patrick Zaki

Geremia 14,1-9:
La siccità
1 La parola del SIGNORE che fu rivolta a Geremia in occasione della siccità.
2 «Giuda è in lutto,
le porte delle sue città languiscono, giacciono per terra a lutto;
il grido di Gerusalemme sale al cielo.
3 I nobili fra di loro mandano i piccoli a cercare acqua;
questi vanno alle cisterne, non trovano acqua,
e tornano con i loro vasi vuoti;
sono pieni di vergogna, di confusione, e si coprono il capo.
4 Il suolo è costernato
perché non c’è stata pioggia nel paese;
i lavoratori sono pieni di confusione e si coprono il capo.
5 Persino la cerva che figlia nella…

View original post 513 altre parole

Joe Biden, altra nomina storica: la dottoressa trans Rachel Levine sottosegretaria alla sanità

gennaio 24, 2021

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

Dopo 24 ore dall’insediamento alla Casa Bianca, Joe Biden continua a riscrivere la storia dell’amministrazione a stelle e strisce. Oltre a Kamala Harris, prima vicepresidente donna di sempre, e a personalità come Adewale Adeyemo, Xavier Beccera, Carlos Elizondo, Deb Haaland e Pete Buttigieg, primo ministro dichiaratamente gay, è toccato ora alla dottoressa Rachel Levine, nominata come sottosegretaria alla sanità. Levine sarà la prima persona transgender ad essere assegnata a un incarico federale dal Senato. Dopo l’amministrazione più transfobica di sempre a guida Donald Trump, l’ennesimo cambio di passo, deciso, voluto dal neo presidente dem.

Joe Biden, altra nomina storica: la dottoressa trans Rachel Levine sottosegretaria alla sanità (Rachel Levine)

Nel 2017 Levine, laureatasiall’Harvard College e alla Tulane University School of Medicine, èstata nominata responsabile della Sanità della Pennsylvania dal governatore Tom Wolf.

La dottoressa Rachel Levine porterà la stabile leadership e l’ampia conoscenza di cui abbiamo bisogno per affrontare la pandemia, a prescindere dalla razza, religione, orientamento sessuale, identità di genere…

View original post 218 altre parole


Nonviolent Campaign Strategy

Learn how to plan and implement a nonviolent strategy for your campaign

Positive Peace Warrior Network

More People! More Power!! More Progress!!!

The Armchair Theologian

Disestablishmentarianism in the UK, okay?

Fronte Popolare

Organizzazione militante comunista

Quaccheri Medio Olona - www.quaccheri.it

Sempre antifascisti: ieri e oggi. Anche domani - creato e gestito dai quaccheri cristiani non evangelici in Italia

Maurizio Benazzi by www.quaccheri.it

Resistenza olgiatese -by- maurizio_benazzi@libero.it

A Friendly Letter

Chuck Fager -- Writer, Editor

ValleOlonaRespira

Basta veleni sul nostro territorio

lessicocristianoblog

Nuova alleanza: usalo come preghiera

Friends in Christ

(Primitive Quakers)

The Postmodern Quaker

An experiment in publishing by George Amoss Jr.

Partito Comunista Italiano Federazione di Varese

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti. -- Antonio Gramsci

quaccheri cristiani non evangelici e hutteriti in Italia

Io non vi chiamo più servi; perché il servo non sa quel che fa il suo signore; ma voi vi ho chiamati amici, perché vi ho fatto conoscere tutte le cose che ho udite dal Padre mio (Gv 15,15)