Bartali eroe

gennaio 17, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

GINO BARTALI 1914 – 2000

il campione che salvò gli ebrei

Gino Bartali, nato a Firenze nel 1914, è stato un famoso campione di ciclismo, vincitore di tre Giri d’Italia (nel 1936, 1937 e 1946) e due Tour de France (nel 1938 e 1948).

Bartali era un devoto cattolico, ed era molto legato all’Arcivescovo Angelo Elia Dalla Costa (riconosciuto come Giusto tra le Nazioni nel 2012). Di conseguenza, dopo l’occupazione tedesca in Italia nel settembre 1943, Bartali – che era un corriere della Resistenza – giocò un ruolo molto importante nel salvataggio degli ebrei da parte della Delegazione per l’assistenza agli immigrati (DELASEM), rete avviata dallo stesso Dalla Costa e dal rabbino Nathan Cassuto.

Bartali, che per allenarsi era noto coprire grandi distanze, trasportava documenti falsi nel manubrio e nella sella della sua bicicletta, e poi li consegnava alle famiglie…

View original post 284 altre parole

Nei CPR si muore e scoppiano le proteste, ma la censura del Viminale impedisce gli ingressi della società civile

gennaio 16, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

15.01.2020 – Redazione Italia

Pian del Lago
di Fulvio Vassallo Paleologo*
Nell’ultimo anno si è parlato di CPR (Centri per i rimpatri) soltanto per sottolineare il “disagio” delle forze di polizia incaricate della sorveglianza, criminalizzare gli “ospiti” di queste strutture detentive, o per creare allarme ipotizzando una “regia esterna” delle numerose proteste che nei casi più gravi sono culminate con incendi e danneggiamenti. Mai un accenno alle condizioni disastrose delle strutture, all’abbattimento dei costi e quindi dei servizi di assistenza e consulenza garantiti dagli enti gestori, alla eterogeneità della popolazione detenuta, che per effetto del decreto sicurezza, poi convertito nella legge n.132 del 2018, annovera sempre più spesso richiedenti asilo denegati e soggetti vulnerabili rimasti privi di un permesso di soggiorno per la cancellazione della protezione umanitaria.
Di fronte ad una situazione che in passato era stata denunciata con interventi e Rapporti assai dettagliati, non è stata concessa alcuna possibilità…

View original post 1.111 altre parole

How Generation Z is leading the climate movement

gennaio 15, 2020

Ecumenics and Quakers

14.01.2020 – Waging Nonviolence

How Generation Z is leading the climate movement
#ClimateStrike #NYC 09 2019 (Image by David Andersson)

From the rise of organizations like Zero Hour to Greta Thunberg’s Fridays For Future, the youth climate movement is only just getting started.

By Nick Engelfried

For the first decade and a half of her life, Jamie Margolin was like any other U.S. teen living in the suburbs. She went to school, made friends and got involved in sports. Yet all the while, beneath the surface, lurked the fear of a looming climate catastrophe — one that she felt powerless to stop.

For a while, Margolin was able to keep this fear at bay. Her focus on school and athletics certainly helped. Then came election night 2016, when the protective wall she had built around herself finally began to crumble.

At age 14, Margolin’s political experience was, at that point, limited to just some phone banking for the…

View original post 2.153 altre parole

Cittadini per l’Aria: «Particolato e nuovi diesel, superati anche di 1000 volte i livelli dei test»

gennaio 15, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

15.01.2020 – Il Cambiamento

Cittadini per l’Aria: «Particolato e nuovi diesel, superati anche di 1000 volte i livelli dei test»

«I test svolti da Transport & Envroment sui due veicoli diesel Euro 6 più venduti in Europa mostrano che le nuove auto di questo tipo continuano a violare i limiti di legge sulle emissioni di polveri sottili, con picchi di inquinamento fino a 1.000 volte i valori considerati standard»: così l’associazione Cittadini per ‘Aria.

«Questi picchi sono una minaccia immediata, in particolare per il sistema cardiocircolatorio e derivano dalla pulizia automatica dei filtri delle auto (cd. rigenerazione), necessaria per il buon funzionamento dei sistemi di abbattimento delle emissioni – prosegue l’associazione – Questo processo si verifica in media una volta ogni 480 km e i suoi effetti durano fino a 15 km, sconfessando quindi i test ufficiali di laboratorio dai quali non si evincono scostamenti dai valori consentiti. In Europa, sono più di 45 milioni le automobili dotate di questi filtri, per un totale di 1,3 miliardi di…

View original post 650 altre parole

Qassem Soleimani: ce lo racconta Azam Bahrami attivista iraniana per i diritti umani.

gennaio 14, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

13.01.2020 – Torino – Fabrizio Maffioletti

Qassem Soleimani: ce lo racconta Azam Bahrami attivista iraniana per i diritti umani.
Il generale Quassem Soleimani (Foto di Archivio Pressenza)

Chi è Qassem Soleimani?

Per capire chi fosse Soleimani  occorrono alcune premesse.

Ali Khamenei è la figura politico-religiosa più importante dell’Iran, è l’uomo più potente dell’Iran, ma la sua non è una posizione elettiva.

Non è tenuto a rispondere alle istituzioni iraniane, ma viceversa, sono le istituzioni a dover rispondere a lui.

E’ un “dittatore religioso”, dispone dell’apparato politico e militare dell’Iran, inoltre è un grado di disporre ufficialmente di ingenti risorse economiche, che vengono gestite completamente al di fuori del controllo  da parte del  governo elettivo iraniano.

Per comprendere i fatti recenti, relativi all’uccisione di Soleimani, è importante comprendere la struttura degli apparati militari dell’Iran.

Nell’esercito regolare iraniano Artesh, sotto il regime di Ruhollah Khomeyni , sono via via stati sostituiti molti degli ufficiali che erano al comando prima della rivoluzione, alcuni dei quali sono…

View original post 1.768 altre parole

Sciopero davanti al Consolato australiano | #AustraliaOnFire

gennaio 13, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

12.01.2020 – Fridays For Future

Sciopero davanti al Consolato australiano | #AustraliaOnFire
(Foto di https://www.facebook.com/events/2617889268439274/)

Venerdì 17 gennaio 2020 dalle 17 alle 19
Consolato australiano, Via Borgogna 2, Milano

L’Australia è in fiamme! Venerdì 17 gennaio scioperiamo in tutto il mondo davanti ad ambasciate e consolati australiani.

Da oltre 3 mesi le foreste australiane bruciano come non hanno mai bruciato prima. Un disastro senza precedenti: circa 8 milioni di ettari di territorio, una superficie doppia a quella degli incendi del 2019 in Siberia e in Amazzonia combinati, e pari ai quattro quinti di tutte le foreste italiane. La superficie bruciata ha superato il doppio della seconda annata più drammatica (il 1974 con 3.5 milioni di ettari). Tutto questo sta accadendo nell’indifferenza dei governi. Anzi, non nell’indifferenza, ma nella complicità di chi nega i cambiamenti climatici.

In Australia circa metà degli incendi sono causati da fulmini e metà dall’uomo. Gli incendi più grandi tendono tuttavia a essere causati…

View original post 345 altre parole

“Come osano” – Extinction Rebellion risponde all’accusa di terrorismo da parte della polizia

gennaio 12, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

11.01.2020 – Extinction Rebellion

Quest’articolo è disponibile anche in: Inglese

“Come osano” – Extinction Rebellion  risponde all’accusa di terrorismo da parte della polizia
(Foto di Raphael Sanis – XR)

Come osano. I giovani di tutto il paese lottano disperatamente per un futuro. Insegnanti, nonni, infermiere hanno fatto del loro meglio, con amorevole nonviolenza, per convincere i politici e le grandi imprese a fare qualcosa per il terribile stato del nostro pianeta.

Ed è così che l’Establishment risponde. [1]

In un mondo di disinformazione, dove le menzogne viaggiano più velocemente della verità, non possiamo fare a meno di chiederci se questo sia stato un tentativo deliberato di mettere a tacere una causa legittima. Non sarebbe meglio se si concentrassero sui veri estremisti, sulle compagnie di combustibili fossili e su chi è al loro servizio?

Un numero record di persone nel Regno Unito ha espresso preoccupazione per l’emergenza climatica ed ecologica. La verità è venuta fuori. Il 2020 è l’anno in cui dobbiamo agire per…

View original post 268 altre parole

LA TANTO DECANTATA “LIBERTÀ DI STAMPA” NEGLI USA

gennaio 11, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

https://thegrayzone.com/2020/01/09/paypal-blocks-donations-iran/?fbclid=IwAR0B4miaPR2OaUMoojqgPgzDWaK9TI1gfJrNHywupIsP6zZyxYpEk_3PTPg

LA TANTO DECANTATA “LIBERTÀ DI STAMPA” NEGLI USA

Ben Norton, direttore di “The Grayzone”: ”A seguito dell’assassinio del principale generale iraniano Qassem Soleimani da parte del governo degli Stati Uniti , PayPal ha ritardato e bloccato piccole donazioni a The Grayzone che menzionavano la copertura di notizie di questo sito web sull’Iran.

Allo stesso tempo, il colosso dei social media Facebook ha censurato un video di Grayzone che riportava l’escalation del governo USA contro l’Iran e il suo alleato Hezbollah.

Nel 2010, PayPal ha congelato le donazioni a WikiLeaks , l’organizzazione giornalistica informatrice il cui editore Julian Assange è attualmente imprigionato e torturato . La società di servizi bancari online ha ino

ltre sospeso definitivamente l’account WikiLeaks.

Ora i siti web di giornalismo indipendente come The Grayzone stanno soffrendo di blocchi imposti da PayPal che sembrano direttamente collegati alle azioni aggressive di Washington in Medio Oriente.

Il 3…

View original post 892 altre parole

Preghiera del sabato

gennaio 11, 2020

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

Salmi 89:28-29. .33-37

28 Gli conserverò la mia grazia per sempre,
il mio patto con lui rimarrà stabile.
29 Renderò eterna la sua discendenza
e il suo trono come i giorni dei cieli.

33 ma non gli ritirerò la mia grazia
e non verrò meno alla mia fedeltà.
34 Non violerò il mio patto
e non muterò quanto ho promesso.
35 Una cosa ho giurato per la mia santità,
e non mentirò a Davide:
36 la sua discendenza durerà in eterno
e il suo trono sarà davanti a me come il sole,
37 sarà stabile per sempre come la luna;
e il testimone ch’è nei cieli è fedele». [Pausa]

View original post

Largest Ever Strike in India Shakes Up Modi Govt

gennaio 11, 2020

Ecumenics and Quakers

11.01.2020 – India – Pressenza India

Largest Ever Strike in India Shakes Up Modi Govt
Besides industries, employees in banks, transport, ports, government offices, scheme workers and farmers and rural labourers stopped work.

by Subodh Varma 08 Jan 2020

India woke up on January 8, to witness the largest-ever strike with an estimated 25 crore (250 million) workers, employees, farmers and rural labourers stopping work and hitting the streets to protest against the Modi government’s economic policies and divisive politics.

Reports coming in from various states indicate that the strike was complete in the country’s massive public sector across sectors, such as steel, coal, other mining, defence production, port & dock, oil & natural gas, telecom, power generation, etc. Ancillary industries also were mostly shut.

Besides this, workers in the private sector across engineering, automobile and components, telecom, metals, textiles and garments, power and many other sectors were on strike.

Transport was affected throughout the country as trucks, buses…

View original post 1.985 altre parole


Nonviolent Campaign Strategy

Learn how to plan and implement a nonviolent strategy for your campaign

Positive Peace Warrior Network

More People! More Power!! More Progress!!!

The Armchair Theologian

Disestablishmentarianism in the UK, okay?

Fronte Popolare

Organizzazione militante comunista

Quaccheri Medio Olona

Sempre antifascisti: ieri e oggi. Anche domani - creato e gestito dai quaccheri in Italia

Maurizio Benazzi

Resistenza olgiatese - Coalizione civica per l'alternativa - maurizio_benazzi@libero.it

A Friendly Letter

Chuck Fager -- Writer, Editor

ValleOlonaRespira

Basta veleni sul nostro territorio

lessicocristianoblog

Nuova alleanza: usalo come preghiera

Friends in Christ

(Primitive Quakers)

The Postmodern Quaker

An experiment in publishing by George Amoss Jr.

Partito Comunista Italiano Federazione di Varese

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti. -- Antonio Gramsci

Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

A cura del quacchero conservative Maurizio Benazzi

quaccheri e hutteriti in Italia

Io non vi chiamo più servi; perché il servo non sa quel che fa il suo signore; ma voi vi ho chiamati amici, perché vi ho fatto conoscere tutte le cose che ho udite dal Padre mio (Gv 15,15)