25 aprile … La liberazione oggi si chiama disarmo. La Resistenza oggi si chiama nonviolenza

Quaccheri e cristiani non evangelici senza chiesa

25.04.2020 – Alessio Di Florio

25 aprile … La liberazione oggi si chiama disarmo. La Resistenza oggi si chiama nonviolenza
(Foto di Campagna Un’altra difesa è possibile)

…è la festa della Liberazione dalla guerra e dalla dittatura fascista, è la festa nazionale della Repubblica Italiana, è il compleanno della nostra democrazia, la nascita della pace nazionale.

“Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione, contro la guerra, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine”, così diceva la voce di Sandro Pertini che annunciava alla radio la fine del fascismo; la stessa voce che decenni dopo, il giorno dell’elezione al Quirinale, diceva: “Si vuotino gli arsenali, sorgente di morte, si riempiano i granai, sorgente di vita”. C’è una continuità indissolubile tra la Liberazione e il ripudio della guerra.

Nome: Liberazione
Data: 25 aprile 1945
Luogo: piazze d’Italia
Maternità: Resistenza antifascista
Paternità: Pluralismo politico

Questi sono i “dati anagrafici” del 25 aprile.
La Repubblica democratica, cresciuta ed educata nei valori della Costituzione…

View original post 350 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: